Keyword: la (parola chiave) guida all'ottimizzazione SEO

Creazione sito web professionale gratis con logo animato e SEO ai primi clienti
icona che collega al mio profilo Facebook
icona che collega al mio profilo Twitter
icona che collega al mio profilo Instagram
Restyling, Strategie e (Consulenza SEO) Roma.
Creazione siti web professionali e SEM per visibilità
Perito Informatico e Tecnico Industriale
Google Story o Yahoo Design, il mio Trend é l'interattività, qualità e velocità del sito web
icona che collega al mio contatto Whatzapp
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Keyword

Le keywords nella seo per aiutare i motori di ricerca nella catalogazione siti

Le Keywords e il relativo metatag ad esse riservato, é molto importante come gli altri metatag del resto riservati al titolo e alla descrizione. La giusta scelta delle keywords è molto importante perchè queste importanti parole o frasi chiave, descriveranno precisamente l'area semantica trattata dal sito e quindi dalle pagine, ma non solo, saranno valutate anche dall' LSI(Latent Semantic Indexing) dei motori di ricerca

La realizzazione siti web per aziende e professionisti, é cosa molto importante per ottenere visibilità su internet, aumentare contatti e pubblicizzare il proprio brand. In questa pagina di web designexpert, ho voluto approfondire un'argomento molto importante riguardante la SEO e che come il meta tag title e il meta tag description, ha molta importanza per i motori di ricerca, di che cosa sto parlando? Delle Keyword. Le keywords ovvero le parole chiave scelte per essere successiva sviluppate con contenuti, sono molto importanti in ottica SEO, di fatti l'esatta scelta può essere determinante ai fini del posizionamento sui motori di ricerca. Ma cerchiamo di fare chiarezza, per prima cosa bisogna precisare che di keyword ne esistono di due tipi, le (short tail keyword) e le (long tail keyword) che stanno rispettivamente ad indicare keyword a chiave corta e keyword a chiave lunga. Di fatti la keyword che tradotto in inglese vuol dire parola chiave, sulle quali si incentrerà successivamente l'argomento trattato dalla pagina web e del sito quindi, possono essere costituite da una sola parola chiave o da più parole chiave. Supponiamo per esempio di dover creare una pagina riguardante un'argomento sportivo come il calcio, userò come parola chiave calcio, in questo specifico caso quindi, si avrà un chiave corta (short tail) da inserire successivamente all'interno del meta tag riservato alle keywords nella head della pagina, seguita dalla virgola e dalle altre keywords scelte. Se ad esempio avessi bisogno di keywords più lunghe costituite non da una, ma da due o piu parole si tratterà non più di keywords ma di keyphrase che tradotto dall'inglese vuol dire frase chiave detta anche (long tail keyword). La differenza principale quindi fra keywords o keyphrase é semplice, in quanto la keywords viene impiegata quando si ha bisogno di una short keys o chiave corta, mentre le keyphrase vengono utilizzate per descrivere argomenti con più parole messe insieme o frase, chiamate long keys che vuol dire a chiave lunga. Detto questo é bene precisare che nelle keyphrase é opportuno utilizzare non più di due o tre parole alla volta. Dopo aver scelto le keywords o keyphrase ed averle annotate, bisogna inserirle nel meta tag keywords seguite da una virgola, se per esempio ritornando all'esempio precedente riguardante il calcio, le keywords o keyphrase da inserire potrebbero essere le seguenti e scritte sintatticamente nel modo seguente: calcio, partite serie a, campionato.. e cosi via. Le keywords spiegando meglio devono essere scelte in maniera precisa ed accurata, alcuni servizi che potrebbero aiutare a scegliere le vostre keywords e che possono travarsi in rete sono i seguenti: Keyword Tool di Google oppure anche l'ottimo Ubersuggest: anch'esso un'eccellente servizio per la ricerca keywords, per l'analisi dei backlink e per la creazione dei contenuti ecc. É meglio inoltre scegliere keywords riguardanti argomenti di nicchia rispetto a keywords che abbiano troppa concorrenza, in modo di evitare scontri serratissimi a colpi di SEO o SEA con gli altri competitor. Parlando dei fattori di ranking SEO riguardanti il meta tags keywords, ne esistono alcuni come per esempio la keyword density e anche se per adesso non ha più l'importanza che gli veniva attribuito prima, é meglio creare i contenuti in maniera coerente con la(LSI o Latent Semantic Indexing), che utilizza Google per analizzare i contenuti delle pagine web. Di fatti prima che google utilizzasse gli algoritmi Ppenguin o il panda, per ottenere un buon posizionamento bastava soltanto scrivere e riscrivere all'interno dei paragrafi delle pagine web, le keywords per le quali si intendeva posizionarsi sui motori di ricerca ed il gioco era fatto "inserito nelle prime posizioni". Adesso purtoppo non é più cosi, infatti gli ingegneri di Mountain View di Google hanno realizzato questi nuovi algoritmi, prima il panda, poi il penguin e adesso l'hummingbird per trovare e posizionare i siti realmente ottimizzati e utili agli utenti e aventi valore aggiunto da quelli solo in cerca del posizionamento migliore con tecniche non del tutto in regola con il regolamento di Google. Detto questo per essere benvisti da motori di ricerca é meglio creare contenuti utili all'utente, rispetto alle keywords e all'argomento che si e scelto di trattare, per ottenere un migliore posizionamento e essere inseriti nell'abitissma lista bianca di google la seo white hat. Un'altro consiglio utile che posso dire e darvi in questa breve guida di web designexpert é quello di evitare assolutamente di effettuare la tecnica del keywords stuffing, ovvero della ripetizione delle keywords con elevata rilevanza all'interno dei testi dei siti, controproducente in termini di posizionamento. A tale proposito, é quindi proponibile e preferibile l'utilizzo di un metodo di scrittura coerente e ottimizzata per la LSI(Latent Semantic Indexing), per evitare la penalizzazione riguardante il posizionamento in SERP, dovute all'uso eccessivo delle parole chiave nei testi. Altro consiglio che posso darvi è quello di evitare e cercare di non eccedere anche con il link stuffing all'interno delle pagine web, che sarebbe la ripetizione dei link che portano o alle altre pagine appartenenti determinato sito o link che indirizzano a siti esterni. Detto questo buona scelta delle vostre keyword. A dimenticavo di fare un'esempio pratico, é riguardante l'esempio scritto nel paragrafo di questa pagina, sull'argomento del calcio:


calcio, partite seria a, campionato, biglietti...ecc si puo scegliere fino ad un massimo di 10 o 15 keywords o keyphrase


Keyword e Keyphrase scelta e codifica


Dopo aver scelto le nostre keyword con l'aiuto dei servizi(o web tools) citati sopra nel primo paragrafo, keyword tool di google e ubersuggest, non dobbiamo fare altro che annotarle per poi scriverle nel meta tag riservato alle keyword. Come possiamo notare in questo ipotetico esempio, ho proposto una lista di keywords e keyphrase, da inserire nel meta keywords per dichiarare le parole chiave dell'argomento che vogliamo trattare, in questo esempio pratico(il calcio), nelle pagine web di un determinato sito, possiamo inoltre notare da subito che ci sono 3 keywords e 1 keyphrase. Le 3 keywords sono facilmente individuabili perchè più corte rispetto alle keyphrase, fra le quali troviamo: calcio, poi campionato e successivamente biglietti, mentre come keyphrase troviamo partite serie a. É bene precisare che anche le keywords come il meta tag title e description hanno una lunghezza ben definita e che é meglio non superare, in quanto google e la sua SERP, analizzano proprio tutto ciò che é contenuto nel sito e soprattutto anche la metrica di questo importante meta tag riservato alle keywords. Un consiglio molto utile in chiave SEO che posso dare ai miei lettori é quello di non eccedere con il numero di keyword o keyphrase, di fatti è consigliabile scrivere da 10 al massimo 15 keywords o keyphrase. Dico questa affermazione in quanto un numero maggiore di quello consigliato potrebbe far intuire a google ed i suoi algoritmi che si tratti presumibilmente di un sito di spam, creato per fare spamming e non con contenuti di valore aggiunto utili agli utenti. Detta questa importantissima nozione, posso augurare buona ricerca e sviluppo delle vostre keywords. Per Info Contattami


il mio numero di telefono cellulare
Dove mi trovo
Clikka sul pulsante per cercare.
Tel 3335004679 Contatti:
icona che collega al mio contatto E-mail
icona che collega al mio contatto Whatzapp
icona che collega al mio profilo sul Social Instagram
icona che collega al mio profilo sul Social Twitter
icona che collega al mio profilo sul Social Facebook
icona che ti riporta alla pagina principale
Web Designexpert©
Copyright 2019. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu